La Fondazione promuove concorsi rivolti alle scuole primarie e secondarie della provincia di Lecco mettendo a disposizione delle classi vincitrici risorse da utilizzare per l’acquisto di materiale didattico o lo sviluppo di iniziative didattiche.

pescarenico-1943289_1920

“I PROMESSI… LUOGHI”
Alla (ri)scoperta di tradizioni, culture e paesaggi manzoniani
Concorso scuole elementari e medie inferiori 2020

Il concorso è stato congelato a seguito della sospensione della attività didattiche causa emergenza sanitaria da coronavirus

Concorso della Fondazione comunitaria del Lecchese Onlus in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco, dotato di 20mila euro e riservato alle Scuole del primo e secondo ciclo della provincia di Lecco.
Contributo di 1.000 euro per l’implementazione di materiale e lo sviluppo di iniziative didattiche erogato alle prime 20 classi per la presentazione di un lavoro collettivo che documenti l’esperienza e la mobilitazione degli apprendimenti scolastici durante lo svolgimento di un’uscita sul territorio della provincia lecchese.

hand-2710098_1920

“A Caval Donato… Si Guarda In Bocca”
Concorso scuole elementari e medie inferiori 2019

Concorso in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco, dotato di € 25.000 e riservato alle Scuole primarie e alle Secondarie di 1° grado della provincia di Lecco. Contributo di € 1.000 per l’acquisto di materiale didattico o lo sviluppo di iniziative didattiche alle prime 25 classi selezionate per la presentazione di un lavoro collettivo che documenti una visita di classe e dei laboratori concernenti il tema del Concorso.

Premio intitolato a Paolo Cereda
Ogni anno la Fondazione Comunitaria del Lecchese in collaborazione con l’Associazione “Libera – Associazione Nomi e Numeri contro le mafie” coordinamento di Lecco,  e l’Ufficio Scolastico Territoriale di Lecco, promuove un concorso in memoria della figura di Paolo Cereda, coordinatore di Libera scomparso prematuramente il 12 settembre 2017, dopo una vita di responsabilità professionale e impegno civile a sostegno dei più deboli.

foto-cereda-1

Premio “Paolo Cereda” – Edizione 2020-2021

Viene riproposto il concorso relativo all’annualità 2019-2020,  congelato a seguito della sospensione della attività didattiche degli istituti scolastici di ogni ordine e grado a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus

Concorso in collaborazione con l’Associazione “Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie” e L’Ufficio Scolastico Provinciale di Lecco in ricordo di Paolo Cereda dal titolo “Donne e coraggio. Voci femminili contro le mafie“, riservato alle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lecco. Contributo di € 1.000 alle prime 5 classi selezionate.

Il tema di quest’anno richiama la voce e il coraggio delle donne, mogli, madri e figlie dei mafiosi, che hanno avuto la forza di uscire dalla rete di omertà degli uomini di mafia, uomini che esse amavano, mariti, figli e padri, per denunciare il sistema che teneva progionieri loro e i loro affetti e lottare per i propri diritti e la propria dignità.

Premio “Paolo Cereda” – Edizione 2018-2019

Concorso in collaborazione con l’Associazione “Libera – Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie” e L’Ufficio Scolastico Provinciale di Lecco in ricordo di Paolo Cereda dal titolo “Libera il bene: dal bene confiscato al bene comune”, riservato alle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lecco. Contributo di € 1.000 alle prime 5 classi selezionate.

Questa volta le classi partecipanti sono state chiamate a produrre un elaborato creativo inerente al riutilizzo dei beni confiscati alle mafie, tenendo conto delle esperienze più significative del lecchese e dei segni del cambiamento prodotti nel tessuto economico e sociale grazie alla battaglia per la legalità condotta da Paolo Cereda e dalle tante realtà dell’associazionismo civile del territorio.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare