Pubblicato il bando relativo al Fondo per lo “Sviluppo del territorio provinciale Lecchese – Interventi in ambito Storico-Artistico e Naturale”.

Da Fondazione comunitaria del Lecchese e Lario Reti Holding 2.500.000 euro a disposizione per il territorio.

Il Fondo nasce da un protocollo d’intesa siglato tra Lario Reti Holding, società pubblica e gestore del Servizio Idrico Integrato per tutti i Comuni della Provincia di Lecco, e la Fondazione comunitaria del Lecchese in data 23 dicembre 2019 e ha come obiettivo promuovere due azioni di sistema.  

La prima è dedicata alla manutenzione e promozione dei sentieri pedonali e delle piste ciclabili, in funzione della tutela ambientale, di una migliore fruibilità e del conseguente rilancio turistico del territorio; la seconda è rivolta ad attività destinate ad una maggiore fruizione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico del Lecchese.

Ingente la dotazione del Fondo che avrà durata quinquennale e che ammonta a 2.500.000 euro, messi a disposizione in più soluzioni da Lario Reti Holding (2.000.000 euro) e da Fondazione comunitaria del Lecchese (500.000 euro).

Il bando avrebbe dovuto essere pubblicato in aprile, ma l’emergenza coronavirus ha costretto a rivedere il calendario e rimodulare i tempi degli interventi previsti.

Entrambe le azioni, sia quella sulla manutenzione che quella sulla valorizzazione dei beni artistici, sono confermate, ma per il momento si è deciso di mettere a disposizione esclusivamente le risorse delle annualità 2020 e 2021 relative alla “Manutenzione e promozione dei sentieri pedonali e delle piste ciclabili”, per una cifra complessiva di 500.000 euro.

La seconda azione partirà appena le restrizioni attualmente in atto per il coronavirus lo consentiranno.

Le piste, i sentieri ed i percorsi su cui sono previsti gli interventi sono stati decisi da Lario Reti Holding, in accordo con i comuni coinvolti e da Fondazione Comunitaria del Lecchese: l’elenco è disponibile su questo sito (All. 3).

Potranno candidarsi come soggetti gestori solo gli Enti del Terzo Settore operanti nel territorio provinciale lecchese.

La procedura per l’assegnazione delle risorse del Fondo avverrà in due fasi:

– in una prima fase gli enti interessati dovranno sottoscrivere una manifestazione di interesse, da inviare in Fondazione entro le ore 12.00 del giorno 5 giugno 2020 e devono essere predisposte compilando il formulario dell’allegato 2;

– in una seconda fase sarà pubblicato un bando dedicato esclusivamente agli Enti che si saranno candidati nella fase 1 .

Sono ammesse candidature del medesimo ente su più siti e sono possibili candidature di più soggetti in rete tra loro.

La consegna delle candidature può avvenire:

  • di persona o per mezzo raccomandata postale presso gli uffici della Fondazione in piazza Lega Lombarda 5 a Lecco;
  • per mezzo di pec all’indirizzo: segreteria@pec.fondazionelecco.org

Per ogni informazione od approfondimento è possibile contattare gli uffici della Fondazione comunitaria del Lecchese. Riferimenti per l’istruttoria: Paolo Dell’Oro, delloro@fondazionelecco.org tel. 348 8081169

Di seguito il testo integrale del Bando e i relativi allegati: