IL FONDO DI COMUNITA’ DI OGGIONO PROMUOVE UN CONCORSO DI IDEE

Il Fondo di comunità di Oggiono promuove un CONCORSO DI IDEE PER PROGETTI DI TIPO AMBIENTALE NELL’AREA DEL COMUNE DI OGGIONO. Chi fosse interessato a partecipare può inviare una mail a fondocomunitaoggiono@gmail.com per ricevere copia pdf del regolamento e modulo di partecipazione.

CONCORSO DI IDEE PER PROGETTI DI TIPO AMBIENTALE NELL’AREA DEL COMUNE DI OGGIONO

  • Il Fondo della Comunità di Oggiono è stato istituito con atto notarile in data 14 giugno 2021. I membri fondatori condividono il senso di appartenenza alla comunità di Oggiono ed il desiderio di attivarsi per promuovere interventi volti a migliorare la coesione sociale della propria comunità, con particolare attenzione alle fasce più deboli della popolazione; ritengono che le azioni per un fattivo miglioramento della vivibilità di un territorio debbano vedere uniti gli sforzi di soggetti pubblici, del privato sociale e del mondo del lavoro, di privati cittadini singoli o in forma collettiva, in una prospettiva di sussidiarietà circolare; considerano l’attività delle organizzazioni operanti nell’ambito del Terzo Settore un fattore fondamentale per il miglioramento della qualità di vita in una comunità locale e ritengono necessario promuovere e sostenere azioni di raccolta fondi per potenziare l’intervento di dette organizzazioni in forma singola o integrata tra loro. Il Fondo della Comunità di Oggiono fa riferimento alla “Fondazione comunitaria del Lecchese Onlus”.
  • Il Fondo intende erogare una somma uguale o superiore a 10.000 (diecimila) euro per la realizzazione di un progetto di tipo ambientale nell’area del Comune di Oggiono. A questo scopo sono previste due fasi. Nella prima fase, quella regolata da questo testo, vengono richieste idee per l’identificazione del progetto più idoneo ad essere realizzato in tempi brevi e con il massimo beneficio per la comunità. Questo “concorso di idee” non prevede compensi in denaro per i vincitori. Tra tutti i progetti proposti ne verrà selezionato uno per l’esecuzione con inizio nel 2022. Poi ci sarà una fase successiva al concorso di idee, cioè l’individuazione dei soggetti attuatori del progetto migliore. Per Statuto del Fondo, i soggetti attuatori dell’opera dovranno far riferimento ad organizzazioni del Terzo Settore (organizzazioni di volontariato, cooperative, ecc.). La dotazione economica del progetto selezionato sarà uguale o superiore a 10.000 (diecimila) euro.
  • Finalità dei progetti: iniziative di tipo sociale, culturale, educativo, creativo e ricreativo che, attraverso la rigenerazione, il recupero, il riuso o la riattivazione dell’area verde o dello spazio individuato si ripropongano di mettere questi luoghi a disposizione della più ampia collettività. L’area verde o lo spazio fisico individuato devono essere già esistenti e ubicati nel territorio del Comune di Oggiono. L’area indicata deve essere di proprietà pubblica, oppure può essere di proprietà privata qualora ci sia un esplicito consenso da parte dei proprietari a permettere l’utilizzo dell’area per il progetto considerato. In particolare L’iniziativa intende soddisfare sia l’esigenza di maggiore gradevolezza e migliore vivibilità dei luoghi collettivi, sia di sensibilizzare i cittadini alla cura diretta e alla gestione dei Beni Comuni.
  • I progetti vanno presentati in forma scritta entro il 30 giugno 2022 inviandone in allegato la descrizione all’indirizzo mail fondocomunitaoggiono@gmail.com. Chi intende partecipare al concorso deve inviare una mail di richiesta all’indirizzo mail fondocomunitaoggiono@gmail.com per ricevere il modulo con i campi da riempire onde partecipare al concorso stesso. La commissione giudicatrice è costituita dal consiglio di gestione e dal comitato che ha istituito il fondo (visibili sulla pagina Facebook del Fondo, https://www.facebook.com/Fondo-della-Comunità -di-Oggiono-106713221913713). I proponenti dei progetti più “promettenti” saranno invitati dalla commissione a presentare in un incontro dedicato i propri progetti a partire da settembre 2022.
  • Criteri di valutazione dei progetti:
  1. miglioramento qualitativo e funzionale delle aree verdi e/o degli spazi anche dal punto di vista estetico-artistico-architettonico;
  2. riqualificazione e valorizzazione del verde, anche in senso paesaggistico e sostenibile, e diversificazione delle modalità di uso degli spazi;
  3. sostenibilità finanziaria del progetto e dimensione del finanziamento esterno o autofinanziamento;
  4. valenza socioculturale del progetto e coinvolgimento di cittadini;
  • Soggetti a cui si rivolge il concorso di idee: privati cittadini, gruppi di privati cittadini, associazioni, imprese, scuole, classi scolastiche.

https://docs.google.com/…/1FAIpQLSfeHDZ9ciI…/viewform…

Allegato: Concorso di idee ambiente

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare