Fondo AMIGONI Giuliano

Data di costituzione: 03/04/2012

Disponibilità: 13.120,00 €

Patrimonio: 0,00 €

Totale delle donazioni al fondo: 35.820,00 €

Giuliano Amigoni, classe 1937, originario di Lecco e poi trasferitosi a Malgrate con la famiglia, è stato una figura di primo piano della nostra vita sociale e politica. Eletto nel 1975 in Consiglio Comunale a Lecco secondo la sua sensibilità ed esperienza Amigoni assunse l’incarico di assessore ai Servizi Sociali. Identica carica ricoprì poi presso l’Amministrazione Provinciale di Como. La sua attività professionale, ricca di numerosi interventi di carattere pubblico e privato, è culminata nel progetto della nuova chiesa del Santo Spirito a Caserta di Valmadrera. Ma la sua azione si è distinta anche in campo culturale ed educativo: Giuliano Amigoni è stato tra i protagonisti della nascita della Cooperativa sociale Nuova Scuola e quindi della gestione di elementari e medie “Pietro Scola” e “Massimiliano Kolbe” a Lecco, scuola dell’infanzia, elementari e medie al Molinatto di Oggiono. È stato anche tra gli artefici della Cooperativa Dimensione Lavoro di Valmadrera, nata nel 1985 e tuttora attiva. Grande appassionato dell’arte in genere e della musica in particolare, diplomato in pianoforte al Conservatorio Verdi di Milano, Amigoni si è anche esibito come concertista: ha infine scelto la strada professionale dell’architettura, ma sostenendo sempre lo sviluppo dell’educazione musicale.

In suo ricordo i familiari hanno a suo tempo costituito il Fondo Giuliano Amigoni con finalità di sostegno a progetti di attività formative, educative e sociali rivolte ai giovani del territorio, anche in campo musicale, mediante l’assegnazione di borse di studio. E’ previsto anche il sostegno a progetti di restauro conservativo di beni artistici del territorio.

Comincia a scrivere e premi Invio per cercare