Restituito a Civate un altro affresco della Casa del Pellegrino

E’ stato presentato sabato 7 dicembre a Civate l’affresco pertinente ad un’altra delle pareti dipinte della “Casa del Pellegrino” da cui era stato strappato in un’epoca imprecisata per essere collocato a Milano nella sede della “Scuola Beato Angelico”. Quest’ultima ha consentito la restituzione dell’affresco in deposito presso la “Casa del Pellegrino” per la quale era stato realizzato. Grazie al contributo del Fondo di comunità di Civate, costituito lo scorso aprile presso la Fondazione comunitaria del Lecchese, l’affresco verrà restaurato a cura dello Studio Luzzana e riportato ad un livello di eccellente comprensione delle immagini, da leggere in continuità con quelle precedentemente riportate alla luce nella loro sede originaria e oggetto di generale apprezzamento da parte dei molti visitatori affluiti in questi anni a Civate.

Ecco il video che illustra gli affreschi della Casa del Pellegrino che saranno integrati con la parte aggiuntiva recuperata a Milano di cui alla foto sopra, prima del restauro.